Come fare un webinar perfetto con Teams: consigli e trucchi

Partecipazione a un webinar Teams tramite smartphone

Uso di Teams per Webinar

Una delle principali richieste dei clienti che utilizzano Microsoft Teams è la possibilità di organizzare dei webinar.

Microsoft, non soltanto soddisfa tale esigenza, ma è andata anche oltre alle aspettative, inserendo nuove funzioni nell’applicazione per chat, riunioni, collaborazione e chiamate vocali che ampliano notevolmente le possibilità di impiego.  

Le nuove funzioni di Microsoft Teams per creare webinar

Ecco le novità raccontate in dettaglio da Nicole Herskowitz, General Manager di Microsoft

Lo scorso anno, le disposizioni indotte dalla pandemia, hanno obbligato a ingegnarci per cercare di creare nuove e coinvolgenti esperienze di lavoro virtuale. 

Così, abbiamo trasformato alcune stanze delle nostre case in uffici, imparando ad usare strumenti per la collaborazione a distanza e, in certe situazioni, siamo ricorsi a nuove tecnologie per svolgere il lavoro in maniera autonoma. 

Molto spesso ci siamo lamentati della difficoltà che ha comportato questo cambiamento, ovvero dover usare strumenti differenti per svolgere attività analoghe, come ad esempio gli strumenti sia per le call, che per gestire il lavoro a distanza.  

Questo è uno dei motivi che ha spinto Microsoft, ascoltando i diversi feedback degli utilizzatori, di annunciare l’introduzione in Microsoft Teams di nuove opzioni. 

Funzionalità che abilitano ulteriori modi di utilizzare lo strumento su cui si fa quotidianamente affidamento per la collaborazione e le riunioni interne.

Webinar più ricchi per un maggiore coinvolgimento 

A questo punto si possono efficacemente usare le funzionalità Webinars e PowerPoint Live per gestire al meglio sia i webinar che gli eventi esterni.  

E a breve si aggiungerà anche la modalità Presenter per arricchire le potenzialità di Teams

Grazie a queste funzionalità si ha a disposizione nuovi ed efficaci modi per proporre presentazioni professionali in riunioni di ogni tipo, dai piccoli meeting interni ai più ampi webinar con i clienti e fornitori. 

Il tutto operando dall’interno di una singola applicazione. 

Ma le buone notizie non finiscono qui.

Infatti, per avvalersi delle nuove soluzioni non è necessario acquistare un’ulteriore licenza o un nuovo prodotto ma, tali possibilità, sono incluse in molti dei piani Office e Microsoft 365 di cui l’azienda dispone.

Non ci sono quindi costi nascosti e non c’è nemmeno da pagare un sovrapprezzo.  

Numero massimo di partecipanti alla presentazione in Microsoft Teams

Con queste nuove modalità, Teams consente di organizzare riunioni interattive e webinar con 1.000 partecipanti.

Usare il supporto end-to-end per i webinar è tanto semplice quanto pianificare una riunione – incluso anche le pagine di registrazione personalizzate, le e-mail inviate ai partecipanti, le opzioni di presentazione avanzate, i controlli dell’host (come la possibilità di disattivare la chat e i video dei partecipanti) e il reporting post-evento per avere una valutazione della partecipazione e un follow-up dei partecipanti. 

Nel caso si debba raggiungere un utenza superiore ai 1.000 partecipanti, le riunioni create con Teams possono scalare senza soluzione di continuità per arrivare a ospitare fino a 10.000 partecipanti (in modalità view-only). 

Per consentire di soddisfare le necessità che possono nascere oggi a fronte dell’aumento della diffusione del lavoro a distanza, fino alla fine del 2021 Microsoft ha esteso a 20.000 persone il limite massimo dei partecipanti. 

 

Organizza i processi aziendali in ottica SMART

Se vuoi approfondire la situazione della tua azienda e riorganizzare i processi in ottica digitale

Share:

Leave a Comment